SkipNavigation?

Assicurazione viaggio in gravidanza: perché stipularla prima di partire

Articolo data di pubblicazione 05.21.2019
Topic Salute

Assicurazione viaggio in gravidanza: perché stipularla prima di partire

Sei una futura mamma? Scopri qui come stipulare un'assicurazione viaggio in gravidanza per partire serena e garantirti la migliore assistenza medica all'estero.

Bimbo in arrivo? In questa fase così emozionante della vita, la precauzione non è mai troppa, specialmente quando si organizza un viaggio. Tutelarsi attivando un'assicurazione sanitaria gravidanza specifica è il modo migliore per tenere tutto sotto controllo e non correre rischi.

Perché scegliere un’assicurazione gravidanza

Questo genere di polizza integra e completa le tradizionali assicurazioni sanitarie che garantiscono un indennizzo finanziario in caso di ricoveri e convalescenze dovuti a malattie, permettendo alle future madri di ottenere una copertura per le spese mediche sostenute durante il periodo della gravidanza.

Cosa copre la polizza

Scegliendo questa soluzione potrai godere di una consulenza medica 24 ore su 24, di un'assistenza finanziaria per tutte le spese affrontate per gli esami ecografici supplementari.

Inoltre, c'è un altro aspetto che le future mamme apprezzano molto e che rende queste soluzioni assicurative molto vantaggiose: è prevista assistenza anche nella fase post-parto.

Come scegliere l’assicurazione

Prima di sottoscrivere una polizza ricordati di verificare l’esistenza di eventuali esclusioni e restrizioni riguardanti, in particolare, il periodo di gestazione durante il quale è possibile usufruire dell’assistenza.

Sono da considerare, inoltre, i massimali previsti per le diverse prestazioni, come il rientro sanitario e la durata del ricovero ospedaliero.

Quali precauzioni seguire

Un’attenzione fondamentale per le future mamme è quella di concordare il programma di viaggio con il proprio medico e di valutare bene la destinazione e la durata del soggiorno. In particolare, è consigliabile evitare le destinazioni poco sicure o che comportino l’obbligo di effettuare vaccinazioni potenzialmente dannose per il feto.

Rivolgersi al ginecologo, inoltre, è necessario per ottenere l’eventuale certificato sanitario richiesto da alcune compagnie aree per i voli internazionali.

Assicurazione viaggio gravidanza

In linea generale, il consiglio migliore per chi viaggia è quello di stipulare un’assicurazione viaggio. Questa scelta ti libera da qualsiasi rischio o inconveniente, dallo smarrimento dei bagagli all’interruzione della vacanza.
Dunque, se sei in dolce attesa e vuoi viaggiare senza pensieri, consultare l’offerta AIG può essere la giusta soluzione. Grazie ai nostri esperti potrai sottoscrivere un’assicurazione viaggio per la gravidanza a prezzi vantaggiosi: non rinunciare al piacere del viaggio.

 

Leggere il set informativo prima della sottoscrizione