SkipNavigation?

Come richiedere la tessera europea di assicurazione malattia

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Come richiedere la tessera europea di assicurazione malattia

Tessera europea di assicurazione malattia: scopri in questo articolo presso quali enti rivolgersi e quali documenti presentare per richiederla in modo semplice.

Richiedere la Tessera europea di assicurazione malattia (Team) è un passaggio fondamentale prima di partire per il proprio viaggio, sia esso di lavoro o per vacanza. Infatti con questo particolare documento si ha il diritto a ricevere le cure mediche eventualmente necessarie nel Paese dove ci si sta recando. La Tessera europea di assicurazione malattia è valida nei Paesi dell’Unione europea, in Islanda, Liechtenstein, Norvegia e in Svizzera: questo documento attesta che il soggetto è assicurato in uno degli Stati che compongono l’Ue. E garantisce lo stesso diritto all’assistenza sanitaria che spetterebbe a un normale residente nel Paese in questione. Allo stesso modo con tale tessera è anche possibile rivolgersi a un medico locale.
Per richiedere la Tessera europea di assicurazione malattia bisogna rivolgersi all’Ente assicurativo competente. Nel caso specifico dell’Italia, si tratta del retro della normale Tessera sanitaria nazionale, rilasciata automaticamente a tutti gli iscritti al Servizio sanitario nazionale.
In alternativa si può richiede all’Asl di appartenenza in certificato sostitutivo. Ma questo solo in due casi: furto o smarrimento della tessera; necessità di partire in tempi brevi senza e non aver ancora ricevuto la tessera.
Però la Tessera europea di assicurazione malattia potrebbe non coprire tutte le spese mediche di cui il soggetto potrebbe aver bisogno: in base alle norme vigenti nel Paese di destinazione, alcune cure potrebbero essere a pagamento. Inoltre la Team è valida solo negli Stati Ue. Quindi un buon consiglio prima di partire è quello di stipulare l’opportuna assicurazione viaggi e avere così una completa copertura sanitaria.


Articoli Correlati

I vantaggi di un’assicurazione viaggio annuale
Tutti i vantaggi di un’assicurazione viaggio annuale: la certezza di poter viaggiare in tranquillità per 365 giorni.

Il periodo migliore per andare ai Caraibi
Qual è il periodo migliore per andare ai Caraibi? Scopri i mesi più indicati e con il clima ideale per goderti la tua meritata vacanza.

Ricovero ospedaliero all’estero: cosa fare
Cosa fare in caso di ricovero ospedaliero all’estero: i numeri da chiamare e i documenti per avere l’assistenza sanitaria.