SkipNavigation?

Consigli per le immersioni alle Maldive

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Consigli per le immersioni alle Maldive

Se siete amanti delle immersioni e dei paesaggi marini mozzafiato sicuramente avrete inserito le Maldive nella lista delle isole da visitare. Se volete vivere quest'esperienza nel migliore dei modi seguite i nostri consigli sulle immersioni alle Maldive.

Quando partire. Per immergersi nelle acque di quest'isola ogni periodo è buono. Vi occorre però sapere che durante l'inverno la corrente oceanica generata dai venti rende più limpida l'acqua che bagna il lato est dell'isola, mentre in estate è quella del lato ovest ad essere più cristallina.

Come immergersi.In quest'isola si trovano molte strutture attrezzate per le immersioni, e solitamente le uscite vengono programmate per la mattina e la sera. Se volete scoprire il fascino più nascosto di questo straordinario posto si possono organizzare anche delle crociere da immersione. Questo tipo di imbarcazione vi darà la possibilità di viaggiare per qualche settimana e scoprire luoghi e zone diverse dell'isola.

Le cose da non fare.Quando si praticano immersioni alle Maldive ci sono delle cose che non bisogna assolutamente fare per non correre pericoli. La prima cosa da tenere a mente è sicuramente quella di non toccare i pesci perché queste azioni potrebbero mettere in pericolo la vita di questi animali. Inoltre, è importante anche ricordare di fare molta attenzione ai coralli. Non appoggiatevi al fondo marino perché potreste inavvertitamente creare dei danni.

E infine, per rendere le vostre immersioni alle Maldive indimenticabile scegliete di non correre rischi e garantitevi una delle assicurazioni viaggio di Travel Guard.