SkipNavigation?

Documento di viaggio provvisorio: come ottenerlo

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Documento di viaggio provvisorio: come ottenerlo

Il documento di viaggio provvisorio (anche conosciute come Etd – Emergency travel document) è un particolare tipo di documento che viene rilasciato ai viaggiatori soltanto in particolari circostanze, come ad esempio il furto oppure lo smarrimento del passaporto o del visto.

Viene rilasciato esclusivamente dai diversi Consolati italiani dislocati nei veri Paesi del mondo. Per ottenere il documento di viaggio provvisorio bisogna presentare, sempre al Consolato italiano, la seguente documentazione: denuncia di smarrimento o furto del documento di viaggio (come passaporto o visto); due fotografie uguali; il titolo di viaggio; la ricevuta del pagamento del documento smarrito o rubato.

Il documento di viaggio provvisorio quindi viene rilasciato solo in questi casi, oppure in circostanze particolarmente urgenti. Inoltre, e salvo situazioni del tutto particolari, il documento in questione è valido unicamente per ritornare in Italia (o in generale nel Paese di residenza della persona).

Questo è quanto occorre sapere per ottenere il documento di viaggio provvisorio, che può risultare molto utile qualora smarriste o vi rubassero i documenti durante il viaggio. Mentre per partire con la sicurezza di essere protetti anche contro altre eventualità poco gradevoli, basta stipulare una delle polizze viaggio di Travel Guard.

Articoli Correlati

Assistenza sanitaria all’estero: i diritti dei cittadini
L’assistenza sanitaria all’estero: i diritti del cittadino negli Stati membri dell’Unione europea e negli altri Paesi.

L’assistenza sanitaria prevista per gli studenti all’estero
Regole e consigli sull’assistenza sanitaria prevista e garantita per gli studenti che si trasferiscono per un periodo all’estero.

Assistenza cittadini italiani all'estero: le attività consolari
Le forme di assistenza per i cittadini italiani all’estero: le attività consolari, cosa sono e gli ambiti in cui agiscono.