SkipNavigation?

Donne in gravidanza: il viaggio in aereo

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Donne in gravidanza: il viaggio in aereo

Bisogna innanzitutto sfatare un mito: durante in viaggio in aereo le donne in gravidanza non corrono nessun rischio particolare. Infatti prendere un aereo non presenta alcuna controindicazione di sorta per le donne in dolce attesa. Vi sono però delle semplici precauzioni da prendere.

Per un viaggio in aereo, il periodo migliore è quello del secondo trimestre di gravidanza: c’è infatti minore probabilità di incappare in varie complicazioni. Inoltre è buona norma comunicare alla compagnia aerea il fatto di trovarsi in stato interessante.

Se la meta è un Paese dove sono obbligatorie determinate vaccinazioni, prima di procedere bisogna necessariamente rivolgersi al proprio medico curante in modo da sapere quali farmaci è possibile assumere. Il medico va consultato anche per decidere quali medicinali portare in viaggio.

Le donne in gravidanza vanno inoltre incontro alla flebotrombosi: per evitarla è consigliabile indossare calzature comode e calze di mantenimento, muovere le gambe e durante il volo alzarsi di tanto in tanto.

Qualche piccolo accorgimento e le donne in gravidanza possono quindi prenotare il proprio viaggio in aereo senza troppe preoccupazioni. Mentre stipulare un’assicurazione viaggi vi permetterà di partire in tutta tranquillità.


Articoli Correlati

Ricovero ospedaliero all’estero: cosa fare
Cosa fare in caso di ricovero ospedaliero all’estero: i numeri da chiamare e i documenti per avere l’assistenza sanitaria.

Consigli per un viaggio in aereo con i bambini
Un viaggio in aereo con i proprio bambini: consigli e suggerimenti per rendere il volo piacevole ed evitare inconvenienti.

Cure mediche urgenti garantite all’interno e fuori dai confini UE
Se siete in viaggio all’estero e avete bisogno di cure mediche urgenti, ecco alcuni consigli e su come riceverle e a chi rivolgervi.