SkipNavigation?

I documenti necessari per il tuo viaggio in Turchia

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

I documenti necessari per il tuo viaggio in Turchia

I documenti necessari per un viaggio in Turchia sono due: carta di identità valida per l’espatrio e passaporto. Con questi due documenti potrete entrare tranquillamente all’interno dello Stato turco. Entrambi i documenti devono avere una validità residua di almeno sei mesi calcolata dal momento dell’ingresso nel Paese. Inoltre il passaporto deve avere almeno una pagina libera dove saranno apposti i timbri di entrata e di uscita.

Ci sono poi due casi particolari: i viaggiatori che attraverso qualsiasi frontiera entrano in Turchia per via aerea o marittima, e i viaggiatori che entrano in Turchia per via ferroviaria o per via terra dai confini bulgaro e greco. In questi due casi l’unico documento richiesto per il viaggio è la carta di identità valida per l’espatrio.

Il passaporto invece è assolutamente necessario per i viaggiatori che, via ferrovia o via terra, entrano in Turchia dalle frontiere a sud-est e ad est. In particolare dalle frontiere con Azerbaigian, Georgia, Iran, Siria, Iraq.

L’ingresso in Turchia per motivi turistici è concesso per un periodo massimo di 90 giorni nell’arco di 180 giorni. Per coloro che stanno organizzando un viaggio in Turchia di tipo turistico i documenti richiesti sono o il passaporto o la carta di identità valida per l’espatrio (quest’ultimo caso solo alle condizioni già accennate). Per viaggi di tipo turistico la cui durata non superi i 90 giorni non è richiesto il visto d’ingresso.

Invece i documenti richiesti per un viaggio di lavoro in Turchia sono passaporto (sempre con una validità residua di almeno sei mesi dalla data di ingresso nel Pese) e il necessario visto di ingresso. Per ottenere il visto il viaggiatore dovrà rivolgersi direttamente alle rappresentanze diplomatico-consolari turche in Italia. Una volta entrato nel Paese dovrà inoltre fare subito richiesta per il permesso di soggiorno.

Per quanto riguarda invece i documenti di viaggio per i minorenni, dal 26 giugno 2012 anche gli under 18 dovranno essere minuti di un loro passaporto personale oppure di una carta di identità valida per l’espatrio.

Questi sono i documenti richiesti per un viaggio in Turchia. Valgono poi due raccomandazioni: non soggiornare mai per un periodo superiore a quello consentito; verificare che vengano sempre apposti i timbri sul passaporto tanto all’entrata quanto all’uscita dal territorio turco.