SkipNavigation?

I rimedi per il mal di montagna

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

I rimedi per il mal di montagna

Prima di parlare dei rimedi al mal di montagna, è bene soffermarsi sui suoi effetti. I sintomi più comuni di questa forma patologica sono iperventilazione, nausea e perdita di appetito, costante senso di fatica, vertigini, insonnia e irritabilità. Invece i sintomi più acuti sono dovuti all’edema.

Il primo dei rimedi al mal di montagna è l’acclimatamento a quote elevate. In particolare, al di sopra dei 4mila metri questo accorgimento consente di evitare sintomi e disturbi. E consiste in un avvicinamento graduale alle alte quote, facendo soste molto frequenti e pernottando ad altitudini di volta in volta più elevate. In tal modo l’organismo riesce ad abituarsi al minore livello di ossigeno presente nell’aria.

Il secondo tra i rimedi per il mal di montagna è anche una delle principali precauzioni di una vacanza in alta quota arrampicarsi in alto e dormire in basso, cioè tornare a un’altitudine minore dopo aver effettuato una scalata o un’escursione. Se però durante la salita si avvertono i sintomi del mal di montagna bisogna immediatamente tornare indietro e scendere di quota.

Tra i rimedi per il mal di montagna esiste poi anche la profilassi, ma per questa bisogna rigorosamente rivolgersi a un medico competente.

In tal modo si possono evitare i problemi derivanti dal mal di montagna. Ma per essere protetti anche contro tutti i possibili incidenti e inconvenienti che potrebbero capitare in alta quota, prima di partire si può stipulare una polizza viaggi.


Articoli Correlati

Viaggiare in aereo con i bambini: tariffe e bagagli
Viaggiare in aereo con i propri bambini: le tariffe e le diverse classi di viaggio per i più piccoli, i bagagli e i posti a sedere.

Il rilascio del passaporto ai minorenni
Rilascio del passaporto ai minorenni: i documenti necessari, il tempo di validità, a chi rivolgersi e come fare per averlo.

Qual è il periodo migliore per una vacanza sul Mar Rosso?
Il Mar Rosso è una delle mete turistiche più ricercate durante tutto l’anno: il periodo migliore per andarci dipende solo da voi.