SkipNavigation?

Il periodo migliore per andare ai Caraibi

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Il periodo migliore per andare ai Caraibi

Il periodo migliore per andare ai Caraibi è quello che corrisponde all’inverno e all’inizio della primavera in Europa: si tratta quindi dei mesi che vanno da dicembre fino a metà aprile. Le temperature in questo periodo sono assolutamente miti, con una media di circa 20°C. E il clima è secco, quindi anche le precipitazioni sono scarse.
Questo è anche il periodo in cui si registra il maggiore affollamento di turisti: provengono soprattutto dall’Europa alla ricerca di sole e mare mentre nel Vecchio continente è pieno inverno. Inoltre nelle diverse isole tra febbraio e marzo si tengono colorate e vivaci feste di Carnevale.
Il periodo di bassa stagione è quello che va da fine aprile a fine ottobre: il clima è molto più umido e le precipitazioni frequenti. Se comunque volete godervi i Caraibi ma evitare la calca, allora il periodo migliore è inizio novembre, quando le strutture alberghiere sono appena aperte e l’afflusso di turisti non è ancora al suo massimo.
Poter scegliere il periodo migliore per andare ai Caraibi è già un buon modo per evitare un parte dei possibili problemi che potrebbero capitare durante il viaggio. E per essere del tutto tranquilli, il consiglio è di stipulare un’assicurazione vacanza con Travel Guard.


Articoli Correlati

Destinazioni turistiche emergenti: nuove mete per le vostre vacanze
Le destinazioni turistiche emergenti, sempre più gettonate tra i viaggiatori di tutto il mondo: le nuove mete per le vostre vacanze.

Assicurazione di viaggio medica: proteggere la propria salute
Un’assicurazione di viaggio medica: il modo migliore per proteggere la propria salute, in vacanza oppure per viaggi di lavoro.

Il periodo migliore per visitare il Madagascar
Qual è il periodo migliore per visitare il Madagascar? Scopri i mesi più indicati per una vacanza in quest’isola dell’Oceano Indiano.