SkipNavigation?

Immersioni all'Isola d'Elba: le regole da seguire

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Immersioni all'Isola d'Elba: le regole da seguire

L'isola d'Elba con i meravigliosi fondali rappresenta un vero e proprio paradiso per gli amanti delle immersionisubacquee, del diving o dello snorkeling. Scoprite quali sono le cose da fare per passare una vacanza indimenticabile.

La prima e fondamentale cosa da fare quando si decide di praticare questo sport è quella di assicurarsi l'attrezzatura giusta. Verificate quindi che maschera, aeratore, pinne e calzari, bombole e muta siano tutti in regola.

L'isola d'Elba gode di una clima mite che permette di fare immersioni anche fuori stagione, ma ricordate che in questo periodo è sempre consigliato utilizzare una muta semistagna, che essendo termoisolante protegge dal freddo.

Se decidete di immergervi durante la notte segnalate la vostra presenza con starlight e ricordate inoltre che è severamente vietato avvicinarsi con un'imbarcazione a motore a meno di 200 metri da spiagge affollate da bagnanti.

Affidatevi alla guida del personale altamente qualificato di uno dei numerosi diving center presenti sull'isola che vi daranno importanti consigli per immergervi in tutta sicurezza e vivere un'esperienza unica esplorando i fantastici fondali marini che questo posto vi offre.

E infine, ricordare che per godervi le vostre immersioni all'isola d'Elba in tutta sicurezza Travel Guard ha pensato per voi a delle assicurazioni dedicate proprio al vostro sport preferito.