SkipNavigation?

Immersioni in Belize, nuotare in una delle barriere coralline più belle al mondo

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Immersioni in Belize, nuotare in una delle barriere coralline più belle al mondo

Fare delle immersioni subacquee in Belize è certamente il sogno di ogni amante degli sport acquatici. Il motivo per cui questa meta è così famosa tra gli appassionati di diving è facile da scoprire: sotto le acque delle coste beliziane si estendono 300 chilometri di una delle barriere coralline più belle al mondo che è stata addirittura dichiarata Patrimonio Mondiale dall'Unesco.

Una delle isole coralline più conosciute dove poter fare delle immersioni in Belize è CayeCaulker, che si trova a quasi trenta chilometri da Belize City. Nuotando tra le acque di questo atollo è possibile incontrare alcune delle migliaia di specie marine che vivono qui come, ad esempio, squali balena, delfini, mante e coccodrilli americani. E dopo una giornata passata sott'acqua ci si può rilassare in uno dei tanti ristoranti del posto assaggiando i piatti tipici della cucina caraibica.

Ambergris Caye è un altro paradiso per diver e snorkler. Qui si possono fare escursioni al celebre Blue Hole, una cavità di mezzo chilometro di diametro che si apre sullo spettacolo mozzafiato della barriera corallina.

Per fare immersioni in Belize ci si può rivolgere ai numerosi e attrezzati diving center che offrono assistenza sull'attrezzatura necessaria e organizzano tour acquatici lungo le coste del paese. Per vivere quest'esperienza senza preoccupazioni prima di partire è consigliabile affidarsi ad un'assicurazione viaggio che garantirà una copertura contro gli imprevisti.