SkipNavigation?

Relax e immersioni in Egitto

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Relax e immersioni in Egitto

Vi state chiedendo dove fare delle immersioni spettacolari che vi lasceranno senza fiato? La risposta è semplice ed è una: l'Egitto.

Quando si parla di fare sport subacquei in questo paese paese quasi sempre il primo posto che viene in mente è Sharm El Sheikh. Nelle acque cristalline di questa località potrete ammirare non solo stupendi coralli ma anche razze, mante, delfini e una ricca varietà di pesci multicolore.

Fare immersioni in Egitto non significa però andare solo a Sharm El Sheikh. Una delle località più apprezzate dagli appassionati di sport acquatici è anche Abu Dahab. In uno dei suoi ben attrezzati diving center potrete noleggiare l'attrezzatura di cui avete bisogno è immergervi nel mare turchese al largo di Marsa Alam e incontrare le bellissime tartarughe marine che frequentano questa zona.

Se vi state chiedendo qual è il periodo migliore per partire, ovviamente i mesi estivi sono quelli più consigliati in quanto la temperatura dell'acqua raggiunge una media di 30°C. Tuttavia anche durante il periodo invernale è possibile fare delle immersioni utilizzando però una muta da 5 mm.

Inoltre se volete godervi le vostre immersioni in Egitto senza correre il rischio che eventi imprevisti possano rovinarvi le vacanze, prima di partire chiedete consiglio agli esperti di Travel Guard e scegliete la migliore assicurazione per i viaggi all'estero.