SkipNavigation?

Turchia, una delle mete migliori per fare immersioni

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Turchia, una delle mete migliori per fare immersioni

Per gli amanti delle immersioni la Turchia offre una lunga costa dove immergersi ed esplorare un paesaggio marino davvero notevole.

Ciò che rende la Turchia una delle mete preferite per fare immersioni è la temperatura mite delle sue acque che infatti si aggirano tra i 17 gradi in inverno e i 24 in autunno. Inoltre qui avrete la possibilità di ammirare una ricca varietà di pesce, come ad esempio pesci violino e balestra, ma anche tartarughe e aquile di mare.

Nuotare nelle acque turche vi darà anche l'occasione di esplorare relitti risalenti ad epoche antiche. Infatti il tratto di mare da Bodrum ad Antalya è anche famoso per i numerosi e importanti ritrovamenti archeologici che sono stati fatti sui suoi fondali. Una delle mete fisse per gli appassionati sub che si recano in quest'area è l'isola di Kekova. Qui infatti oltre ad ammirare una grande varietà di pesci e pianti potrete nuotare tra i resti dell'antica città di Apollonia.

Quando organizzate delle immersioni Turchia ci sono alcune cose che dovrete tenere in considerazione. Per prima cosa informatevi su quali sono le aree destinate agli sport subacquei e controllate di essere in regola con la documentazione richiesta. Infine per viaggiare sicuri e non pensare agli imprevisti affidatevi ad una delle convenienti assicurazioni sport di Travel Guard.