SkipNavigation?

Informazioni e consigli per organizzare un viaggio in Australia

Articolo data di pubblicazione 05.23.2017
Topic Viaggi

Aig Australia

Quando si parla di grandi viaggi, c’è chi ha il “sogno americano” e chi… il “sogno australiano”. Se fai parte di questa seconda categoria, qui troverai un po’ di informazioni utili per organizzare un viaggio in Australia.

A CHI È CONSIGLIATA L’AUSTRALIA COME META DI VIAGGIO?

A chi ha voglia di un viaggio in cui la parola chiave sia “Andiamo!”. Tra le grandi città, come Sidney e Melbourne, i deserti rossi del Red Centre, la foresta pluviale, la Grande Barriera Corallina, l’Australia non è certo la meta ideale per chi cerca una vacanza all’insegna del relax. È una destinazione adatta a te se hai voglia di avventura e… di camminare (a proposito, metti in valigia scarpe comode, sia chiuse che aperte).

Certo, non mancano comunque luoghi in cui godersi pause rilassanti. L’Australia offre spiagge per tutti i gusti, alcune dai tratti edenici – come Hyams Beach (Baia di Jervis, nel Nuovo Galles del Sud, a circa 200 km a sud di Sidney), la spiaggia più bianca del mondo, o la spiaggia della Coral Bay (Australia Occidentale), solo per citarne un paio –, altre situate in contesti urbanistici moderni, come quelle di Gold Coast, nel Queensland (costa orientale, a nord di Sidney).

A chi ha un budget abbastanza sostanzioso. Se leggi i racconti di viaggio su forum e blog, ti renderai conto facilmente che non si può andare in Australia per meno di 15 giorni, perché è uno di quei viaggi che si fanno una volta nella vita e perché le distanze tra i maggiori punti di interesse (che non sono pochi!) sono grandi. Quindi bisogna calcolare i tempi dedicati agli spostamenti, sia quelli aerei, sia quelli on the road, perché ci sono tratti che vale la pena percorrere in auto.

Da sapere

È bene ricordare che le stagioni sono invertite rispetto all’Europa:

  • da giugno ad agosto è inverno;
  • da settembre a novembre è primavera;
  • da dicembre a febbraio è estate;
  • da marzo a maggio è autunno.

Non solo: è importante tener conto del fatto che nello stesso periodo dell’anno si possono trovare i climi più diversi a seconda dei luoghi.

DOCUMENTI NECESSARI PER VIAGGIARE IN AUSTRALIA

Veniamo alle informazioni pratiche. Per entrare in Australia hai bisogno di passaporto e visto turistico ed è consigliabile stipulare una polizza di viaggio.

COME OTTENERE IL VISTO TURISTICO PER L’AUSTRALIA

Ci sono due modi per ottenere il visto per visitare l’Australia da turista:

  • tramite il servizio online gratuito eVisa (visto eVisitor);
  • tramite un’agenzia di viaggi (ETA Electronic Travel Authority).

Entrambi i documenti permettono di rimanere in Australia per tre mesi.

ASSICURAZIONE DI VIAGGIO PER L’AUSTRALIA

Stipulare un’assicurazione di viaggio è sempre una buona idea. Lo è ancor più quando si organizza un viaggio impegnativo in cui sono previsti più spostamenti. Avere una polizza ti permetterà di far fronte a possibili imprevisti – dallo smarrimento del bagaglio alla necessità di cure mediche – con facilità. Scegli una polizza di viaggio completa. Noi di AIG ti offriamo tutta la protezione di cui hai bisogno per viaggiare sereno (Leggere la nota informativa prima della sottoscrizione). *

COSA VEDERE IN AUSTRALIA (OLTRE AI SOLITI POSTI)

Probabilmente sai già che nella tua vacanza in Australia devi includere la visita di una o due grandi città, dedicare qualche giorno all’esplorazione del Red Centre, fare almeno un’escursione nella foresta pluviale e andare alla scoperta della Grande Barriera Corallina. Sono i luoghi simbolo dell’Australia, ma ce ne sono molti altri imperdibili. Fare una lista esaustiva è un’impresa, ma ne abbiamo selezionati tre che potresti pensare di includere nel tuo tour:

  1. Kangaroo Island, un luogo magico in cui fare la conoscenza di canguri, koala, pinguini, leoni marini e di molti altri animali. L’isola si trova a largo delle coste dell’Australia Meridionale e si può raggiungere con facilità dalla città di Adelaide.
  2. Fraser Island, l’isola di sabbia più grande al mondo. Si fa fatica a trovare parole adatte per descrivere la sua bellezza, perché è un autentico paradiso terrestre. Si trova a sud del Queensland (costa orientale) e ci si arriva con il traghetto da Hervey Bay (qui, da luglio a novembre, è facile avvistare le balene).

3. Blue Mountains. Hai mai visto delle montagne blu? Le vedrai in quest’immensa area naturalistica – fatta di foreste di eucalipti, cascate, grotte, maestose formazioni rocciose – nel Nuovo Galles del Sud, a circa due ore d’auto da Sidney. Qui puoi fare escursioni a piedi o in bici, arrampicate, canyoning oppure ammirare il paesaggio percorrendo la Scenic Railway, la ferrovia più ripida del mondo, o dall’alto, salendo sulla funivia Scenic Skyway.

Come promesso, ti abbiamo dato un bel po’ di informazioni utili per organizzare il tuo viaggio in Australia. Ora non ti resta che scegliere le tappe del tuo tour.

*Leggere la Nota Informativa prima della sottoscrizione