SkipNavigation?

La procedura di primo soccorso per gli incidenti domestici

Articolo data di pubblicazione 03.18.2014
Topic Salute

La procedura di primo soccorso per gli incidenti domestici

L’ambiente domestico è il luogo nel quale ci sono più possibilità di provocarsi delle lesioni a causa dei numerosi pericoli circostanti come ad esempio: oggetti da taglio, fonti di calore ed oggetti di vetro. Per tale motivo è bene essere a conoscenza della procedura di primo soccorso valida per le diverse situazioni nell’attesa che arrivi il personale medico specializzato.

Quando ci si taglia con un coltello, con delle forbici o con altri oggetti affilati è buona norma provvedere a lavare subito sotto acqua corrente la ferita, per evitare il proliferare di batteri che renderebbero la guarigione più lenta e difficoltosa. Non bisogna utilizzare mai il sapone, neanche a ph neutro perché risulterebbe molto aggressivo sulla cute. Dopo la detersione si può provvedere a disinfettare la ferita e ove richiesto ad effettuare una piccola medicazione con garze sterili.

Altra procedura di primo soccorso importante da conoscere riguarda le ustioni in cucina dovute al possibile contatto con una fiamma diretta, liquidi o utensili bollenti. La procedura di primo soccorso in caso di lesione comporta la copertura della zona interessata con un impacco di crema ricoperto da garze sterili e cambiato ogni 6 ore, ripetendo la procedura per almeno un paio di giorni. In caso di ustioni su vaste zone o su zone sanguinanti è bene contattare subito il medico.

AIG Direct offre ai propri utenti la possibilità di tutelarsi in caso di incidenti domestici , provvedendo al pagamento delle spese mediche e del ricovero presso ospedali o cliniche private. Per maggiori informazioni e per un preventivo gratuito basta compilare il form presente sul sito ed in poco tempo un operatore provvederà a fornire le risposte richieste. 

Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo.