SkipNavigation?

Polizza viaggi all’estero: partire senza pensieri

Articolo data di pubblicazione 11.17.2014
Topic Viaggi

Polizza viaggi all’estero: partire senza pensieri

Partire in tutta tranquillità, senza pensieri né preoccupazioni. È questo che cerca chiunque stia organizzando il proprio viaggio, tanto per vacanza quanto per impegni di lavoro. E la soluzione per avere assicurata la necessaria tranquillità è uno: una polizza per viaggi all’estero.

Una polizza per viaggi all’estero infatti tutela il soggetto contro tutta una serie di rischi e di inconvenienti. Fornendo una serie di importanti prestazioni: invio di un medico o dei medicinali necessari all’estero, presa in carico le spese per le cure urgenti, copertura delle spese di pernottamento aggiuntive che si è dovuto sostenere.

Inoltre una polizza per viaggi all’estero interviene in un’altra circostanza problematica: il ritardo nella consegna o lo smarrimento del bagaglio. In questo caso l’assicurazione copre le spese che il soggetto si è trovato ad affrontare a causa del furto o dello smarrimento, e copre anche (nei limitie alle condizioni della polizza) il costo del bagaglio e del suo contenuto.

Infine una polizza per viaggi all’estero tutela l’assicurato in un’ultima circostanza: l’annullamento del volo, permettendo così al soggetto di recuperare, totalmente o parzialmente, i soldi già investiti per il viaggio.


Articoli Correlati

Cosa fare in caso di ritardo di consegna del bagaglio
Il ritardo della consegna del bagaglio: cosa fare in questo caso, e chi rivolgersi e le forme di risarcimento previste.

L’assicurazione contro la cancellazione del viaggio
Un’assicurazione contro la cancellazione del viaggio: una necessaria precauzione che può far risparmiare tempo e denaro.

Come fare per richiede la Tessera europea di assicurazione malattia
Richiedere la Tessera europea di assicurazione malattia: a cosa serve, le forme di tutela e come fare per averla.