SkipNavigation?

Viaggio in Canada? Documenti necessari e consigli su cosa vedere

Articolo data di pubblicazione 05.23.2017
Topic Viaggi

AIG Canada

Per gli appassionati dei “grandi viaggi”, oggi parliamo di un grande Paese: il Canada, il secondo Stato più esteso del mondo (dopo la Russia). Se stai pensando di organizzare un viaggio in Canada, qui troverai:

  • informazioni sui documenti di cui hai bisogno per visitare questa fantastica terra da turista;
  • i nostri consigli su cosa vedere, così puoi farti un’idea dei luoghi da includere nel tuo tour.

Occupiamoci prima dell’utile e poi del dilettevole.

DOCUMENTI NECESSARI PER ENTRARE IN CANADA

I documenti necessari per visitare il Canada sono il passaporto (che deve essere valido per la durata dell’intero soggiorno) e l’eTA (electronic Travel Authorization), che è un’autorizzazione concessa agli stranieri esenti dal visto, come nel caso degli italiani. Il visto d’ingresso per il Canada, infatti, è necessario solo per soggiorni più lunghi di sei mesi. Qui di seguito, rispondiamo ad alcune domande frequenti su questa autorizzazione elettronica di viaggio:

  • Come si richiede l’eTA? Online. La procedura è semplice, devi solo inserire i tuoi dati e rispondere ad alcune domande.
  • Cosa serve per fare la richiesta? Il passaporto, una carta di credito o di debito e un indirizzo email.
  • Quanto costa la procedura? 7 dollari canadesi.
  • Quanto tempo serve per ottenere l’eTA? Di solito, l’autorizzazione viene inviata via email nell’arco di una manciata di minuti. In alcuni casi, però, potrebbe volerci qualche giorno (in genere, quando le autorità hanno bisogno di fare ulteriori controlli). Per sicurezza, fai la richiesta prima di acquistare il biglietto.
  • Per quanto tempo dura l’autorizzazione? L’eTA è valida per 5 anni o fino alla scadenza del passaporto (se questo scade prima dei 5 anni)

Per maggiori informazioni, puoi visitare il sito del governo canadese.

E ora, passiamo ai consigli di viaggio.

QUALI POSTI VEDERE IN CANADA? SCOPRIAMO IL QUÉBEC E L’ONTARIO

È sempre difficile fare una selezione dei luoghi da vedere in vacanza, e lo è ancor più quando si è di fronte a un territorio così vasto come quello del Canada. A meno che non si abbiano molti giorni a disposizione per gli spostamenti, è bene restringere il campo a un paio di province. Un tour molto apprezzato è quello del Canada orientale, tra le province del Québec e dell’Ontario. Qui ci sono alcune delle città più belle del Paese. Andiamo a conoscerle!

COSA VEDERE IN QUÉBEC

A Québec City ti stupirà la bellezza del centro storico fortificato, Vieux-Québec, dichiarato Patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO. Se arrivi qui a febbraio, durante il periodo di Carnevale, resterai a bocca aperta per la magnificenza dei festeggiamenti, al cui centro ci sono delle gigantesche sculture di ghiaccio. A proposito, se visiti Québec City da gennaio a marzo, non perderti l’Hôtel de Glace, un hotel di ghiaccio che viene ricostruito ogni anno nei pressi della città seguendo temi sempre diversi.

Se, invece, farai il tuo viaggio in Canada ad agosto, e farai tappa a Québec City, vai anche nel villaggio di Baie-S.te-Catherine o in quello di Tadoussac. Entrambi sorgono sulle rive del fiume Saguenay e da qui si può prendere parte a una minicrociera per fare whale watching (avvistamento delle balene), un’esperienza imperdibile!

Tornando ai centri storici, quello di Montréal – considerata la capitale culturale del Paese – è uno dei luoghi più visitati del Canada e se passerai di qui capirai subito perché gode di tanta fama. Durante la bella stagione, poi, è un piacere perdersi nei parchi, come quello di Mont Royal. Se cerchi la movida, invece, la troverai a St-Laurent Boulevard, nota anche come “The Main”. Se visiti Montréal in inverno, per ripararti dal freddo puoi rifugiarti nella città sotterranea, chiamata Réso: si tratta di una vera e propria seconda città, con una rete di oltre 30 km, in cui si trovano negozi, bar, ristoranti e persino alberghi.

COSA VEDERE IN ONTARIO

A Ottawa, la capitale del Canada, prendi una bici ed esplora il centro città con il grazioso quartiere di ByWard Market e quello moderno Downtown, ai piedi della Parliament Hill (la collina su cui si ergono gli scenografici edifici governativi). Poi sali a bordo di un battello e naviga lungo il canale artificiale Rideau Canal. Se prevedi di fare il tuo viaggio in Canada in inverno, troverai il canale ghiacciato e potrai pattinarci sopra!

Da visitare, infine, questi due musei: la National Gallery of Canada e il Canadian Museum of Nature, consigliatissimo quest’ultimo soprattutto se vai in Canada con i bambini.

A Toronto, il cuore finanziario del Canada, la prima cosa da fare è salire sulla CN Tower per ammirare dall’alto la città e il lago Ontario (uno dei cinque Grandi Laghi d’America). Una volta sceso da lassù, perditi tra i grattacieli di Downtown Toronto. Vale la pena visitare il Ripley’s Aquarium of Canada, che vanta il tunnel sottomarino più lungo del Nord America. Tra gli edifici storici, non perdere la St. Michael’s Cathedral, un maestosto esempio di architettura neogotica. Ricorda, infine, che da Toronto puoi anche partire per un tour di una giornata alle cascate del Niagara.

Prima di lasciarti all’organizzazione della tua vacanza in Canada, ti diamo un ultimo consiglio: stipula un’assicurazione di viaggio. Questa scelta ti permetterà di viaggiare in tutta tranquillità, perché sarai tutelato in caso di imprevisti. Le polizze di viaggio per il Canada AIG comprendono la copertura delle spese sanitarie, che in questo Paese hanno costi molto elevati, e prevedono anche il rimpatrio aereo in caso di necessità*

Adesso, inizia a organizzare il tuo prossimo grande viaggio!

*Leggere la nota informativa prima della sottoscrizione