SkipNavigation?

Visto per l’India: informazioni utili per preparare il tuo viaggio

Articolo data di pubblicazione 01.29.2020
Topic Viaggi

Visto per l’India: informazioni utili per preparare il tuo viaggio

Visto per l’India: se hai in programma di andare nel Paese, scopri in questo articolo qual è la procedura richiesta, i costi e quali documenti servono.

Dal 2017 ottenere un visto per l’India è molto più facile, perché è stata finalmente attivata la procedura telematica sul sito web ufficiale del Governo Indiano. Basta caricare i documenti e pagare l’importo per il rilascio, per avere in tuo visto in meno di 72 ore.

Visto per l’India: tipologie, durata, rilascio e costo

Chi ha in programma di andare in India per piacere o per affari, può scegliere tra diverse tipologie di visto, che variano in base alla durata della permanenza nel Paese. Infatti il visto per l’India può essere rilasciato per 30 giorni, con la possibilità di entrare nel Paese una volta soltanto, per un anno, con la possibilità di entrare e uscire dal Paese e rimanervi per periodi continuativi di 90 giorni, oppure anche per 5 anni, con la possibilità di ingressi multipli.
Il visto di 30 giorni costa 25$ e va richiesto online non prima di 30 giorni dalla partenza. Il visto di 1 anno costa 40$ e quello di 5 anni 80$, ma per entrambi si deve tener conto che la validità parte dal momento del rilascio e non dal momento dell’ingresso in India.

La compilazione del modulo per il visto in India

I turisti sono una risorsa preziosa per l’India ed è per questo che la compilazione del modulo per il visto in India è piuttosto semplice. Per iniziare la procedura bisogna andare sul sito web ufficiale e cliccare sul pulsante Apply here for e-visa. Nella pagina che si aprirà si devono inserire i dati relativi a passaporto, nazionalità, punto d’ingresso, data di nascita e email, scegliere il tipo di visto che si vuole richiedere e procedere oltre.

Bisognerà quindi caricare una fototessera digitale e il file con il passaporto, e poi si potrà effettuare il pagamento dell’importo richiesto con carta di credito o di debito. A questo punto la procedura è quasi completa ed entro 72 ore arriverà una mail di conferma che invita a tornare sul sito web, cliccare su Check your Visa Status e scaricare quindi il visto in pdf.

Il documento va quindi stampato a colori e sarà necessario esibirlo al momento dell’arrivo in India. Adesso la tua vacanza può iniziare!

Come viaggiare sicuri in India: alcuni consigli

Quando si progetta un viaggio si immaginano sempre gli scenari migliori, ma trascurare la possibilità di un imprevisto può rovinare davvero la vacanza. Il traffico aereo verso l’India è sempre molto intenso e un’assicurazione sul bagaglio, ti permetterà di ricevere un rimborso in caso di furto o smarrimento.

Che si tratti di un viaggio singolo oppure di una vacanza in India più lunga, AIG ti permette di aggiungere all’assicurazione di viaggio anche la polizza per il tuo bagaglio. Effetti personali e bagaglio ti verranno rimborsati e questo piccolo intoppo non ti impedirà di goderti il tuo soggiorno in India.

 

Si segnala che quanto esposto non è sostitutivo di un parere legale, pertanto si prega sempre di prendere visione delle comunicazioni disponibili sui siti ufficiali.