SkipNavigation?
 

Sinistri


AIG Europe Limited annovera al proprio interno un team di liquidatori professionisti pronto a gestire, con competenza ed esperienza, il processo di definizione del danno in ogni sua fase. 

In caso di denuncia di sinistro, il nostro team dedicato si attiva immediatamente, con l’obiettivo di: 

• gestire le denunce di sinistro in tempi brevi e in maniera accurata, utilizzando competenze e risorse locali. 

• informare clienti e broker sullo stato di avanzamento della pratica e richiedere loro le necessarie informazioni in ogni fase dei lavori. 

• smaltire rapidamente le pratiche relative ai sinistri meno complessi, garantendo una rapida ed efficace liquidazione del danno. 

• collaborare con periti assicurativi e legali specializzati nella gestione dei sinistri più complessi che richiedono una competenza specifica. 

• collaborare con clienti e broker al fine di contenere l’impatto del sinistro sull’azienda, sia in termini finanziari che di immagine. 

Servizi a valore aggiunto 

Inoltre abbiamo sviluppato una serie di servizi a valore aggiunto per fornire consulenza a clienti e broker, al fine di: 

• prevenire o ridurre le perdite legate all’eventuale verificarsi di un sinistro. 

• contenere l’impatto del sinistro sull’azienda, collaborando con specialisti del settore sinistri ed esperti di relazioni pubbliche e recupero dell’immagine aziendale. 

Per contattare l'Ufficio Sinistri: sinistri@aig.com  

Per informazioni su polizze Casa e Salute acquistate direttamente da questo sito: sinistri.direct@aig.com

Per informazioni su polizze Viaggio acquistate direttamente da questo sito: assicurazione.viaggi@aig.com    

Reclami

Siamo convinti che ogni cliente meriti un servizio tempestivo, cortese ed efficiente. Nel caso in cui il nostro servizio non soddisfi le vostre aspettative potete contattarci agli indirizzi e secondo le modalità qui di seguito indicate.


Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale, segnatamente sotto il profilo dell’attribuzione di responsabilità, dell’effettività della prestazione, della quantificazione ed erogazione delle somme dovute all’avente diritto o della gestione dei sinistri dovranno essere formulati per iscritto all’Assicuratore ed indirizzati a:


AIG Europe Limited – Rappresentanza Generale per l’Italia
Servizio Reclami Via della Chiusa, 2 – 20123 Milano
Fax 02 36 90 222
e-mail: servizio.reclami@aig.com

Sarà cura della Compagnia comunicare gli esiti del reclamo entro il termine massimo di 45 giorni dalla data di ricevimento del  reclamo stesso.

In conformità al disposto del Regolamento IVASS n. 24 del 19 maggio 2008, potranno essere presentati direttamente a:

IVASS
Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni
Servizio Tutela degli Utenti
Via del Quirinale, 21 - 00187 Roma
 
•eventuali reclami non relativi al rapporto contrattuale o alla gestione dei sinistri, ma relativi alla mancata osservanza di altre disposizioni del Codice delle assicurazioni, delle relative norme di attuazione, nonché delle norme sulla commercializzazione a distanza dei prodotti assicurativi;
•i reclami già presentati direttamente all’Assicuratore e che non hanno ricevuto risposta entro il termine di quarantacinque giorni dal ricevimento da parte della compagnia stessa o che abbiano ricevuto una risposta ritenuta non soddisfacente.
 
Il nuovo reclamo dovrà contenere:
 
a)nome, cognome e domicilio del reclamante, con eventuale recapito telefonico;
b)individuazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l’operato;
c)breve descrizione del motivo di lamentela;
d)copia del reclamo presentato all’Assicuratore all’intermediario assicurativo o all’intermediario assicurativo iscritto nell’elenco annesso e dell’eventuale riscontro degli stessi;
e)ogni documento utile per descrivere più compiutamente le circostanze.
 
Ai fini della presentazione del reclamo, l’assicurato potrà altresì utilizzare il modello messo a disposizione da IVASS, disponibile al seguente indirizzo:  https://www.ivass.it/consumatori/reclami/Allegato2_Guida_ai_reclami.pdf . In mancanza di alcuna delle indicazioni previste ai punti a), b) e c) l’IVASS, ai fini dell’avvio dell’istruttoria, entro il termine di novanta giorni dalla ricezione del reclamo chiede al reclamante, ove individuabile in base agli elementi di cui alla lettera a), l’integrazione dello stesso con gli elementi mancanti. Non rientrano nella competenza dell’IVASS i reclami in relazione al cui oggetto sia stata già adita l’Autorità Giudiziaria.
 
Per la risoluzione delle liti transfrontaliere è possibile presentare direttamente il reclamo al sistema estero competente, ossia quello del Paese in cui ha sede l’impresa di assicurazione che ha stipulato il contratto (rintracciabile accendendo al sito http://ec.europa.eu/finance/fin-net/members_en.htm, chiedendo l’attivazione della procedura FIN-NET o all’IVASS, che provvederà all’inoltro a detto sistema, dandone notizia al reclamante.
 
Per le controversie relative al presente contratto gli aventi diritto hanno in ogni caso la possibilità di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria. Sono tuttavia disponibili sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie, tra i quali: (i) il tentativo di mediazione a fini conciliativi di cui al D. Lgs. n. 28 del 4 marzo 2010, condizione di procedibilità della domanda giudiziale (ad esclusione delle controversie relative al risarcimento del danno da circolazione di veicoli e natanti); (ii) la negoziazione assistita da uno o più avvocati ex l. 162 del 10 novembre 2014, che è condizione di procedibilità delle domanda giudiziale in relazione ad ogni controversia in materia di risarcimento del danno da circolazione di veicoli e natanti  o; (ii) per i contratti conclusi on-line, la piattaforma on ‐ line della Commissione europea per la Risoluzione delle Controversie, che si trova al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/consumers/odr