SkipNavigation?
 

Presentazione

L'assicurazione commercial crime consiste nella copertura delle perdite patrimoniali subite dal contraente in conseguenza di appropriazione indebita e frode informatica.

Appropriazione indebita o frode informatica

Il prodotto è specificamente studiato al fine di garantire il contraente sia nel caso di pericoli interni quali, ad esempio, l'infedeltà dei propri dipendenti, sia nel caso di pericoli esterni quali, ad esempio, attacchi di hacker, virus e malware.

Caratteristiche

Caratteristiche della copertura offerta sono:

  • Danni conseguenti ad attacchi Cyber Crime; 
  • Danni da interruzione dell'attività; 
  • Perdite pecuniarie dirette conseguenti ad infedeltà; 
  • Responsabilità verso terzi; 
  • Attività parallela;

La garanzia prevede anche le seguenti estensioni:

  • Danno, distruzione, sparizione di denaro o titoli; 
  • Nuove società controllate 

Copertura

Alcune specifiche della copertura qui offerta:

  • copertura atti criminosi completa che include la frode e la disonestà dei dipendenti e specifici atti fraudolenti commessi da persone esterne 
  • un massimale per perdita 
  • la possibilità di avere una copertura retroattiva 
  • inclusione dei fondi pensione, delle società partecipate e controllate dell’Entità assicurata 
  • una definizione ampia di dipendente che include gli ex impiegati e gli impiegati di funzioni amministrative esternalizzate
Per ulteriori dettagli ed approfondimenti, consulta la scheda prodotto. 

Cyberedge

La fuga di informazioni può innescare una reazione a catena

Il nostro nuovo prodotto assicurativo CyberEdge protegge dalle conseguenze dei cyber-rischi. Le fughe e le perdite di dati possono comportare gravi conseguenze e trasformarsi in un vero e proprio incubo sul piano delle pubbliche relazioni. Gli attacchi da parte di cyber-criminali talvolta rendono necessaria la chiusura dei server, possono provocare danni alla reputazione e perdita di utili.

AIG sa perfettamente che incidenti di questo tipo provocano un effetto domino ed ha sviluppato, a tutela delle aziende, un prodotto che riunisce in sé una copertura assicurativa e servizi di consulenza qualificata.

CyberEdge tutela le imprese contro molti dei principali rischi associati alla violazione della sicurezza di una rete. Inoltre grazie alla collaborazione con esperti di information assurance e studi legali, siamo in grado di offrire una consulenza qualificata per aiutare i nostri assicurati ad adottare prontamente le misure più idonee nelle situazioni di emergenza.

In un periodo in cui le aziende sono quotidianamente esposte a una serie di cyber-rischi non contemplati dalle tradizionali polizze assicurative, CyberEdge rappresenta la soluzione giusta al momento giusto.

Garanzie prestate

Copertura dei danni e dei costi di difesa conseguenti alla perdita e/o alla sottrazione di dati di clienti, dipendenti o terzi in genere.

Accesso a servizi di consulenza di esperti in cyber incident response (gestione degli incidenti informatici) e copertura dei costi di relazioni pubbliche sostenuti per mitigare e/o evitare i danni alla reputazione aziendale 

La garanzia comprende: consulenza forense in caso di accesso o uso non autorizzato del sistema informatico della società; assistenza nel ripristino della reputazione aziendale e individuale; training in materia di violazione di dati, costi di comunicazione e monitoraggio associati alla violazione di dati.

Indennizzo degli onorari professionali  per assistenza in caso di indagini disposte da un’autorità amministrativa

Indennizzo dei costi sostenuti per ripristinare, recuperare o ricreare i dati a seguito di una fuga o di una violazione degli stessi

Indennizzo del lucro cessante sofferto dall’assicurato in seguito alla sospensione e/o interruzione effettiva dei sistemi informatici conseguente a un’intrusione/violazione degli stessi

Risarcimento di danni e costi di difesa conseguenti alla violazione della proprietà intellettuale di terzi o a negligenza riguardo a contenuti digitali nell’esecuzione di attività multimediali

Rimborso delle somme pagate dall’assicurato a soggetti terzi per prevenire o porre fine a una minaccia alla sicurezza dei sistemi informatici inclusi gli onorari professionali di consulenti esterni incaricati di indagare sulla fondatezza della minaccia.